Dalla parte di Gaia – presentazione del libro di Silvana Galassi, 6 ottobre 2022

La prof.ssa Silvana Galassi presenterà il suo nuovo libro “Dalla parte di Gaia: teorie e pratiche dell’ecofemminismo“,  intervistata da Nadia Boaretto, il prossimo

6 ottobre 2022, alle ore 19, presso la Villa Pallavicini, via Meucci 3, Milano (mappa)

scarica la locandina dell’evento

La prof. ssa Galassi, già ordinario di Ecologia all’Università degli Studi di Milano, fin da giovanissima, sotto la guida del prof. Roberto Marchetti, insigne ecologo, si avvicinò appunto alla Ecologia e soprattutto alla Ecotossicologia, in Italia ancora quasi sconosciuta all’inizio degli anni ’70. Dimostrò la tossicità di molti prodotti chimici per gli ecosistemi acquatici e per l’uomo.

La sua ricerca in seguito si è aperta al mondo e soprattutto alla attenzione sulle risorse biologiche fondanti che devono essere a disposizione di tutta la popolazione.

Il suo impegno civico, sociale e scientifico non è mai venuto meno. Ora ha riscoperto e ci presenta le donne nella Ecologia, analizzando figure iconiche di ecologhe ed ecologiste.

La prof.ssa Galassi ha tenuto nell’ambito dei Seminari di Ecologia e Sostenibilità (stagione 2021) un interessante incontro sul tema Le pioniere dell’Ambiente, incontro che qui riproponiamo per chi se lo fosse perso

Seminari di Ecologia e Sostenibilità – 2023

Anche nel 2023, la Società Italiana di Ecologia ripropone l’iniziativa nata nel gennaio 2021 di svolgere, con cadenza tri-settimananale, seminari della durata di 40/45 minuti, ognuno seguito da 15/20 minuti di discussione con i partecipanti

I seminari si svolgono sempre al venerdì dalle 15:00 alle 16:00.

I temi scelti sono di grande interesse ed attualità e sono rivolti ad un vasto uditorio rappresentato dagli studenti di dottorati ecologici e da giovani e meno giovani, interessati ai temi della Ecologia.

Le edizioni del 2021 e del 2022 hanno riscosso molto successo, con una partecipazione media per incontro di circa un centinaio tra soci della SItE, studenti e appassionati. Le registrazioni dei seminari delle prime due stagioni sono disponibili alla seguenti pagine web: seminari 2021 e seminari 2022

In calce, i dettagli del prossimo seminario in programma assieme al link per l’iscrizione

4 novembre 2022
Cristina Mangano, Stazione Zoologica Anton Dohrn
L’approccio ecosistemico soluzione per un’acquacoltura sostenibile in un mare che cambia

 


Ecco l’elenco di tutti i seminari in ordine di data, con il link alle registrazioni di quelli già svolti:

4 novembre 2022
Cristina Mangano, Stazione Zoologica Anton Dohrn
L’approccio ecosistemico soluzione per un’acquacoltura sostenibile in un mare che cambia

 

11 novembre 2022
Danilo Russo, Università degli Studi di Napoli Federico II
Ecologia dei pipistrelli (TBC)

 

18 novembre 2022
Paola Gianguzza, Università degli Studi di Palermo
Sex allocation theory (TBC)

 

25 novembre 2022
Antonello Provenzale, Istituto di Geoscienze e Georisorse (IGG), CNR
Ecosistemi montani (TBC)

 

1 dicembre 2022
Irene Petrosillo, Università del Salento
Ecosistemi ad ulivi e come sconfiggere Xylella

 

9 dicembre 2022
Anna Occhipinti, Università degli Studi di Pavia Antropizzazione costiera e invasioni biologiche

 

Seminari di Ecologia e Sostenibilità 2022

Anche nel 2022, la Società Italiana di Ecologia ripropone l’iniziativa nata nel gennaio 2021 di svolgere, con cadenza tri-settimananale, seminari della durata di 40/45 minuti, ognuno seguito da 15/20 minuti di discussione con i partecipanti

I seminari si svolgono sempre al venerdì dalle 15:00 alle 16:00.

I temi scelti sono di grande interesse ed attualità e sono rivolti ad un vasto uditorio rappresentato dagli studenti di dottorati ecologici e da giovani e meno giovani, interessati ai temi della Ecologia.

L’edizione del 2021 ha riscosso molto successo, con una partecipazione media per incontro di circa un centinaio tra soci della SItE, studenti e appassionati. Le registrazioni dei seminari della prima stagione sono disponibili alla seguente pagina web

Ecco l’elenco di tutti i seminari svolti in questa stagione, in ordine di data

Buona visione!

 


 

18 febbraio 2022
Prof. Simonetta Fraschetti, Università degli Studi di Napoli Federico II
Ecological Restoration: challenges and perspectives

 

25 febbraio 2022
Prof. Giandomenico Ardizzone, Università di Roma La Sapienza
Il naufragio della Concordia: interventi di restauro e monitoraggi per il ripristino dei fondali

 

4 marzo 2022
Prof. Luigi Boitani, Università di Roma La Sapienza
Il lupo in Italia

 

18 marzo 2022
Prof. Marino Gatto, Politecnico di Milano
Ecologia delle malattie e COVID-19: una panoramica su dati, meccanismi e modelli

 

1° aprile 2022
Prof. Gabriele Gentile, Università di Roma Tor Vergata
Sulle tracce di Darwin a scoprire le iguane rosa delle Galapagos

 

RIMANDATO alla prossima edizione
Dott. Simone Mirto, IAS-CNR di Palermo
Acquacoltura – problemi e prospettive

 

29 aprile 2022
Prof. Simona Castaldi, Università della Campania
Sostenibilità ambientale del food system, dal produttore al consumatore
Pubblicazione: Castaldi et al. 2022

 

20 maggio 2022
Prof. Edoardo Calizza, Università di Roma La Sapienza
Gli ecosistemi estremi: l’esempio delle aree polari

 

RIMANDATO in autunno
Prof. Marco Bartoli, Università degli Studi di Parma
Le interazioni tra comunità microbiche, macrofauna e produttori primari generano proprietà emergenti in sistemi bentonici

 

10 giugno 2022
Prof. Mariachiara Chiantore, Università di Genova
Il restauro ecologico sulle coste rocciose superficiali: sfide e casi di studio

 

RIMANDATO in autunno
Prof. Anna Occhipinti, Università di Pavia
Antropizzazione costiera ed invasioni biologiche

Incontro Giovani Ricercatori in Ecologia e Scienze dei Sistemi Acquatici

Il termine ultimo per la presentazione di Abstract e domanda di partecipazione è prorogato sino al 3 maggio 2022.

Il modulo di iscrizione all’evento è accessibile a questo link.


Dal 25 al 27 maggio 2022, l’Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente, ospiterà l’incontro virtuale dei Giovani Ricercatori e Dottorandi in Ecologia e Scienze dei Sistemi Acquatici organizzato annualmente dalla Società Italiana di Ecologia (S.It.E) e dall’Associazione Italiana di Oceanografia e Limnologia (AIOL). QUI la PRIMA CIRCORALE

L’evento riservato ai giovani ricercatori (borsisti di ricerca, dottorandi, post-doc, assegnisti di ricerca, RTD-A se di età inferiore ai 35 anni), si svolgerà in modalità remota sulla piattaforma Microsoft Teams e permetterà ai partecipanti di confrontarsi sulle loro attività di ricerca in un ambiente culturale inclusivo ed integrativo.

L’incontro prevede i seguenti seminari:

  • How to write a successful paper, Prof. Gianluca Sarà (Università degli Studi di Palermo)
  • Writing an appealing CV and building a scientific career, Prof.ssa Simonetta Fraschetti (Università degli Studi di Napoli)
  • How to write a successfull Marie Sklodowska-Curie grant proposal, Dott.ssa Maria Cristina Mangano (Stazione Zoologica Anton Dohrn)

Per partecipare all’incontro NON sarà richiesto il versamento di quote di iscrizione, né l’iscrizione a S.It.E o AIOL.

Il modulo di iscrizione all’evento è accessibile a questo link e il termine ultimo per la presentazione di Abstract e domanda di partecipazione è fissato per il 23 aprile 2022.

PER INFORMAZIONI: cagliari.yrm.2022@gmail.com

Darwin Day 2022

Per festeggiare il Darwin Day, AIRIcerca Cambridge Chapter in collaborazione con la Cambridge University Italian Society organizza un seminario online l’10 febbraio 2022, alle ore 19:00.

Darwin day: conversazione con Guido Barbujani.

Guido Barbujani, genetista, divulgatore e scrittore, racconterà l’evoluzione dal punto di vista della genetica. Parlerà delle sue ricerche, che spaziano dal DNA degli Etruschi ai legami fra genetica e linguistica; dei suoi libri, fra saggistica e narrativa; e della figura di Charles Darwin, di cui è esperto e appassionato.

L’evento, in lingua italiana, sarà trasmesso in streaming sul canale YouTube di AIRIcerca.

AIRIcerca Cambridge Chapter è una sezione locale dell’Associazione Internazionale Ricercatori Italiani (AIRIcerca, https://airicerca.org) basata a Cambridge (Regno Unito), è possibile seguirli su FacebookTwitter, e Instagram.

Seminari di Ecologia e Sostenibilità – 2021

A partire da gennaio 2021, con cadenza bi-/tri-settimananale, si svolgeranno seminari della durata di 40/45 minuti ognuno seguito da 15/20 minuti di discussione

I seminari si svolgono sempre al venerdì dalle 15:00 alle 16:00.

I temi scelti sono di grande interesse ed attualità e sono rivolti ad un vasto uditorio rappresentato dagli studenti di dottorati ecologici e da giovani e meno giovani, interessati ai temi della Ecologia.

I seminari della stagione 2022 sono raggiungibili alla pagina
https://www.ecologia.it/incontri/seminari-di-ecologia-2022/

mentre quelli della stagione 2023 sono raggiungibili alla pagina
https://www.ecologia.it/incontri/seminari-di-ecologia-2023/

 

Seminari 2021

Luciana Migliore, Università di Roma 2 – Tor Vergata
Ecology is everywhere! La successione ecologica dei biodeteriogeni delle pergamene antiche 22 gennaio 2021 Per approfondimenti: Sci Rep 2017, Sci Rep 2019, Front. Microbiol. 2019, Front. Microbiol. 2020.

 

Andrea Binelli, Università Statale di Milano
Il contributo dell’ecotossicologia nella ricerca ambientale
5 febbraio 2021 – per approfondimenti: J. Haz. Mat. 2021, Env. Poll. 2020, STOTEN 2019, Env. Tox. & Chem. 2017.

 

Alberto Basset, Università del Salento
Nicchia ecologica: attualità e sviluppi della teoria di Hutchinson
26 febbraio

 

Antonio Pusceddu, Università degli Studi di Cagliari
Uso sostenibile degli oceani: dal disturbo alle soluzioni
26 marzo

 

Pierluigi Viaroli, Università di Parma
Ecosistemi di acque interne: non solo acqua. Eredità del passato e incognite del futuro, 9 aprile

 

Marino Gatto, Politecnico di Milano
Ecologia quantitativa: dai dati ai modelli
23 aprile

 

Fausto Manes, Università di Roma “La Sapienza”
Servizi Ecosistemici e Verde urbano: uno “strumento” per la qualità delle Città
7 maggio

 

Gianluca Sarà, Università di Palermo
L’approccio ecosistemico come migliore (e logica) opzione nella gestione delle risorse: da Vito Volterra alla visione moderna della gestione dei sistemi complessi adattativi. 04 giugno

 


Silvana Galassi, Università di Milano Le pioniere dell’Ambiente
01 ottobre

 


Ilaria Corsi, Università degli Studi di Siena Ecotoxicology and UN Sustainable Development Goals: towards solutions to reduce environmental hazard. 15 ottobre

 


Flora Rutigliano, Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” Risorsa suolo e Servizi Ecosistemici. 29 ottobre

 


Emilio Padoa Schioppa, Università degli Studi di Milano Bicocca Ecologia del Paesaggio: concetti, storia e prospettive. 12 novembre

 


Paolo Galli, Università degli Studi di Milano Bicocca Un approccio multidisciplinare e integrato per lo studio degli ecosistemi Maldiviani. 03 dicembre

 


Anna Fano, Università degli Studi di Ferrara Cambiamenti climatici: la risposta della natura e gli effetti sulla società umana 17 dicembre

 

 

Desert Adapt: tavola rotonda in ALL4CLIMATE – Italy 2021

Siete tutti invitati a seguire e contribuire alla Tavola Rotonda proposta dal progetto LIFE DESERT-ADAPT (http://www.desert-adapt.it/index.php/it/) nell’ambito degli eventi All4Climate – Italy 2021, organizzati dal Ministero della Transizione Ecologica e dedicati alla lotta contro i cambiamenti climatici https://all4climate2021.org/

LA TAVOLA ROTONDA

La Tavola Rotonda sarà incentrata sulle enormi sfide affrontate dal mondo agricolo e dalle amministrazioni pubbliche per una gestione sostenibile del territorio in aree mediterranee fortemente esposte alla pressione climatica ed al rischio desertificazione. Si parlerà inoltre delle opportunità che l’approccio sostenibile offre ai produttori ed alle comunità in un mondo che cambia alla luce delle nuove politiche Europee del Green Deal. Interverranno esponenti di tutte le categorie coinvolte, produttori agricoli, comunità, associazioni, ricercatori e legislatori per cercare di delineare un percorso comune che dia forza e visibilità ai comportamenti virtuosi in territori cosi fragili.

INTERVENGONO

Stefano Liberti (giornalista e scrittore), Riccardo Valentini  (Università degli Studi della Tuscia, membro IPCC), CINEA (programmi LIFE, Comunità Europea), Simona Castaldi (Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, Coordinatore Desert Adapt), Paola Quatrini (Università di Palermo, Desert-Adapt), On.le  Valentina Palmeri (deputato del Parlamento Regione Sicilia, Vice Presidente Commissione “IV – Ambiente, territorio e mobilità”, proponente disegno di legge su agricoltura sostenibile e agroecologia), i produttori agricoli del progetto Desert-ADAPT (video testimonianze), Michele Russo (ConsorzioSiciliano LeGallineFelici, Caltagirone), Silvia Cama (Terra! Onlus,associazione ambientalista per l’uso sostenibile della terra e per la giustizia sociale), Fernando Pulido (Università di Extremadura, coordinatore progetto MOSAICO)

PROGRAMMA E REGISTRAZIONE ALL’EVENTO

Per visionare il programma completo: http://www.desert-adapt.it/index.php/en/all4climate

Per registrarsi all’evento: https://eventiinstreaming.it/desert-adapt/

L’evento sarà in live streaming con la possibilità per i partecipanti di porre domande durante il dibattito per creare un proficuo scambio di idee.

SAVE the DATE!

Summer school: “THE ANTHROPOCENE: A NEW EPOCH FOR THE EARTH, A NEW CHALLENGE FOR HUMANITY”

Registration for the summer school “THE ANTHROPOCENE: A NEW EPOCH FOR THE EARTH, A NEW CHALLENGE FOR HUMANITY: A transdisciplinary approach to the theoretical, practical aspects of sustainability” (11-16 October 2021) is now open (https://summerschoolbicocca.com/21-anthropocene.php).
The Summer School will take place in the buildings of the Marine Protected Area “Isole Pelagie” on the island of Lampedusa (Italy) for a maximum number of participants equal to 30. The Summer School main objectives are i) to provide a transdisciplinary cultural reference framework regarding the historical aspects, the impacts of the Anthropocene together with the tools of sustainability and environmental restoration, ii) to present thematic insights relating to the chemical, geological and environmental, iii) provide methodological tools for designing project researches in this field. The course is aimed at doctoral students and young researchers with scientific training interested in studying the themes of the Anthropocene.
The teaching activities will be of four types: 1) two-hour lectures by international experts (Key lectures); 2) 45-60 minute seminar lessons by professors of the University of Milano Bicocca, University of Palermo and other international institutions; 3) Teamwork; 4) Educational visit. During the teamwork we would like to implement chosen tools from the idea of system innovation for scientific use and planning research projects.
The registration fee is 350 euros, and includes all the summer school activities, social dinner, lunches and coffee breaks. for the entire duration of the course (see attachments for details).
Further information and the detailed program can be found here.

Conferenza sulla cooperazione internazionale tra Italia e Vietnam in tema di Scienza e Tecnologia

Segnaliamo l’evento in oggetto, che ha per titolo

“ITALY – VIETNAM CONFERENCE ON SCIENCE AND TECHNOLOGY COOPERATION: RESULTS AND PERSPECTIVES FOR SUSTAINABLE DEVELOPMENT”

e che avrà luogo il 6 maggio p.v. (9.00 Rome Time).

La locandina dell’evento, che include il testo di invito, i riferimenti per il collegamento online e l’agenda, è scaricabile a questo link.

(Perché e) Come si scrive (e si pubblica…) un lavoro scientifico

Durante l’incontro annuale dei giovani di AIOL e di SItE il 13 aprile 2021 i lavori sono stati aperti da una presentazione del prof. Roberto Danovaro, Università Politecnica delle Marche e Presidente della Stazione Zoologica “Anthon Dorhn” di Napoli.

Ritengo questa presentazione che vi propongo particolarmente interessante per i nostri giovani, ma di interesse anche diffuso.

Buona visione

Anna Fano