Gruppo di Lavoro della Società Italiana di Ecologia su Didattica dell’Ecologia ed Educazione Ambientale (DEA)

Le tematiche di discussione di questo gruppo di lavoro sono le seguenti:

1) Inquadrare le problematiche relative agli insegnamenti di ecologia ed educazione ambientale (EA) nei corsi di laurea in Scienze della Formazione Primaria in Italia.
2) Rilanciare la ricerca EA in Italia con la proposta di una rete di ricerca che costituisca l’ossatura di un PRIN;
3) Incentivare la partecipazione a congressi internazionali di settore
4) Proporre idee per il reclutamento e la formazione dei futuri ricercatori e accademici che si occupano di EA in Italia.

Il gruppo di lavoro DEA, che si è costituito nell'autunno del 2011, ha organizzato una sessione e una tavola rotonda nell’ambito del XXII Congresso della SITE (Alessandria, 10-13 settembre 2012).

La sessione è stata dedicata a due tematiche:

la didattica dell’ecologia e l’educazione alla sostenibilità.

1) Didattica dell’ecologia (chair: Annastella Gambini) Sono state presentate esperienze di didattica e comunicazione dell’ecologia in contesti di apprendimento formali e non formali. L’obiettivo è stato quello di focalizzare l’attenzione sia sull’arricchimento culturale che le tematiche ecologiche emergenti possono produrre sia sugli aspetti metodologici innovativi delle pratiche formative.

2) Educazione alla sostenibilità (chair: Giuseppe Barbiero) L’educazione alla sostenibilità è la nuova frontiera dell’educazione ambientale. Richiede competenze in ambito ecologico, economico e sociologico per la definizione e l’inquadramento epistemologico della “sostenibilità” e nuove competenze in ambito pedagogico e psicologico per ciò che concerne questa particolare forma di “educazione”. Le presentazioni che si sono succedute hanno delineato i principali filoni d’indagine e alcune esperienze empiriche di gruppi di ricerca italiani.

Alla sessione hanno partecipato ecologi, pedagogisti ed insegnanti di scuole di ogni ordine e grado.

La tavola rotonda, a partecipazione plenaria, dal titolo: L’ecologia nella formazione dei cittadini (chair: Caterina Lorenzi), è stata tenuta con il contributo di:

Alberto Basset (Università degli Studi del Salento); Giuseppe Barbiero (Università della Valle D’Aosta); Alice Benessia (IRIS – Università degli Studi di Torino); Simona Castaldi (Seconda Università degli Studi di Napoli); Elena Camino (IRIS – Università degli Studi di Torino); Caterina Lorenzi (Università degli Studi di Roma Tor Vergata).

“Quali contenuti ecologici veicolare nella scuola, alla luce delle attuali emergenze sociali, ambientali e culturali?, “Quale peso dovrebbe avere l’Ecologia nella formazione degli insegnanti?” “Con quali discipline umanistiche sarebbe utile sviluppare progetti di ricerca sul piano della formazione?” sono state le domande attorno alle quali gli interlocutori hanno articolato il loro contributo.

Il gruppo di lavoro DEA è attualmente coinvolto nell’organizzazione di uno dei cinque eventi, patrocinati dalla SITE, per la XLIII Giornata Mondiale della Terra (22 Aprile 2013). Il workshop, che si terrà a Torino presso il Museo Regionale di Scienze Naturali è stato organizzato grazie al contributo del Dipartimento di Scienze Umane e Sociali dell’Università della Valle D’Aosta. All’iniziativa che durerà due giorni, parteciperanno docenti universitari che insegnano Educazione Ambientale, Ecologia o insegnamenti affini nei Corsi di Studio di Scienze della Formazione Primaria (SFP).